"Congratulazioni alle tre vincitrici del Concorso i cui video, insieme a tutti gli altri pervenuti"

1° classificato: India. Ever Onward

Motivazioni
Per l'originalità dello svolgimento, la creatività e la "vicinanza" alla tradizione e ai linguaggi della popolazione; per aver saputo coniugare il linguaggio dei videomusicali, pur mantenendo integro il messaggio della missione paolina, fino a raggiungere un risultato sapientemente coinvolgente.
Nella coreografia sono "raccontate" le Figlie di San Paolo, nella gioia del loro impegno di vita, e attraverso le danze e il ritmo, la coesione tra le varie generazione presenti nella provincia indiana.

2° classificato: Polonia. The Artist

Motivazioni
Per l'ottimo livello della realizzazione cinematografica, l'armonia della recitazione tra le protagoniste del racconto, (attrice e Figlie di San Paolo), l'ambientazione, la fotografia, il montaggio, le musiche e naturalmente la regia. Nei nostri criteri di valutazione la qualità tecnica non determina la corrispondenza agli obbiettivi dati.
Abbiamo scelto di derogare alle regole del concorso malgrado la durata dell'opera non conforme.

3° classificato: PMPT (Filippine). A heart for the Gospel

Motivazioni
Per l'immediatezza del messaggio e l'armonizzazione degli interventi di grafica durante il racconto. Una sorta di "spot" che promuove le missione delle Figlie di San Paolo nel mondo contemporaneo.

4° classificato: Pakistan (Lahore). 100 Years of being  hands and feets of the Gospel

Motivazioni
Con sapiente umiltà, immagini semplici e dirette, il racconto del lavoro delle Paoline in questa bella regione del pianeta, avversata da una situazione di estrema precarietà. Nonostante tutto questa opera ci mostra volti sorridenti e sereni nella gioia della vocazione, la loro presenza forte e coraggiosa, restituisce energia alla speranza.

5° classificato: Brazil. Em todos os lugares

Motivazioni
La storia di una giovane ragazza che incontra nel suo quotidiano, per caso, una Figlia di San Paolo e si avvicina così alla missione paolina. La proposta vocazionale è in primo piano; un valore che il racconto esprime con semplicità e freschezza.

6° classificato: Pakistan. Determined Daughters a part of 100 Years

Motivazioni
Emerge dalle immagini delle celebrazioni, del lavoro in libreria, dell'incontro con le famiglie, con i giovani, la presenza semplice e fattiva delle Figlie di San Paolo a Rawalpindi; piccolo e forte nucleo radicato nel territorio e nella chiesa locale.

7° classificato: Colombia. El amor de Cristo nos impulsa

Motivazioni
Le Figlie di San Paolo raccontano il loro impegno per l'evangelizzazione nel mondo della comunicazione. La spiritualità paolina che in questa terra si confronta con la religiosità popolare e la forza della devozione.