Open post

Celebrazione del Centenario di fondazione

Sabato 3 ottobre, insieme a una moltitudine di parenti, amici e collaboratori, le Figlie di San Paolo del Portogallo sono arrivate al santuario di Fatima dalle quattro comunità del Paese, per celebrare insieme il Centenario della Congregazione.
 
Dal punto di incontro della Croce alta, una grande processione si è snodata fino alla Cappellina delle Apparizioni, ai piedi di Maria, Madre e Regina, per ringraziare e lodare insieme il Signore della vita e missione paolina in terra portoghese.
 
Alla solenne celebrazione, presieduta da un mons José Traquina, vescovo ausiliare di Lisbona, hanno partecipato altri due vescovi e vari sacerdoti.
 
Un momento di festa, per presentare brevemente la storia delle Figlie di San Paolo in Portogallo, ha concluso l’incontro lasciando nel cuore di tutti la gioia e la riconoscenza per questi 100 anni di servizio nella Chiesa e nel mondo
 
 
       
 
 
Open post

Venerabile Tecla Merlo, mille vite per il Vangelo

In occasione del Centenario di fondazione le Figlie di San Paolo del Vietnam hanno editato in lingua locale la biografia della Venerabile Tecla Merlo scritta da Suor Gabriella Collesei, fsp: Tecla Merlo-Mille vite per il Vangelo.
 
Suor Anna Maria Parenzan scrive nella presentazione al libro: «Suor Tecla Merlo è stata protagonista silenziosa di un’avventura inedita nella storia della Chiesa. Ha svolto uno straordinario ruolo di mediazione accanto a Don Giacomo Alberione, Fondatore delle Figlie di San Paolo e di tutta la Famiglia Paolina, in una comunione docile e creativa. Per questo Profeta del XX secolo è stata una fedelissima e intelligente collaboratrice, in quella umiltà e fede, in quella costante ricerca della volontà di Dio che sono stati i segreti della sua vita.
 
Il messaggio di Sr Tecla Merlo è di grande attualità: lei, che voleva avere “mille vite per il Vangelo”, possa diventare guida e ispiratrice per molte giovani che si sentono chiamate a donare la vita perché la Parola di Dio, comunicata anche nel complesso mondo della comunicazione, risplenda nella vita degli uomini e delle donne di oggi».
 
 
 
Open post

Tradotta in lingua ceca l’enciclica Laudato si´

 Dietro sollecitazione della Conferenza Episcopale Ceca, le Paoline di Praga hanno tradotto e editato l’enciclica Laudato si´.
 
Dopo una prima presentazione alla stampa, avvenuta nella Libreria Paoline, il 5 ottobre è stato realizzato un grande evento nella sede nazionale dell’Accademia delle Scienze con la partecipazione del presidente dell’Accademia Jiří Drahoš, con il cardinale emerito di Praga Miloslav Vlk e con alcuni esperti di economia, teologia, scienze naturali e politica.
 
L’uscita in lingua ceca ha favorito in tutto il paese un grande interesse intorno all’enciclica di Papa Francesco sulla cura della “casa comune”.
 
 
     
 
 
 
Open post

A Torino festeggiato il Centenario di fondazione

Le Figlie di San Paolo di Torino hanno ricordato il Centenario di fondazione con due eventi particolari:
 
Giovedì 24 settembre 2015, nella sede della Libreria Paoline, un incontro dal tema:
Paoline. 100 anni per il Vangelo nella comunicazione.
Sono intervenute Teresa Braccio, fsp e Maria Pia Bonanate, giornalista.
 
Domenica 27 settembre 2015, nel Santuario della Consolata, la solenne celebrazione eucaristica presieduta da mons. Guido Fiandino, Vescovo ausiliare e Vicario Generale della diocesi di Torino.
Con le Paoline in molti hanno partecipato al rendimento di lode per i Cento anni del loro impegno come Apostole nel mondo della comunicazione, in ogni angolo della terra, per fare a tutti la “carità della verità”.
 
 
 
Open post

Centenario e professione perpetua

La comunità delle Figlie di San Paolo di Praga ha celebrato il Centenario di fondazione in modo tutto speciale a motivo della professione perpetua di sr. Andrea Hýblová, la prima vocazione dalla Repubblica Ceca. Per l’occasione hanno potuto presentare il carisma paolino attraverso i vari media.
 
Sono state invitate a parlare nella radio nazionale e nella radio cattolica, hanno scritto articoli su vari giornali e riviste. La Messa della professione perpetua è stata poi trasmessa dalla TV cattolica.
 
Alla fine della celebrazione ogni partecipante ha ricevuto una copia del Vangelo tascabile stampato in lingua ceca e distribuito gratuitamente in ricordo del Centenario.
 
 
     
 
Open post

Vorrei gridare al mondo

In occasione del Centenario di fondazione, le Figlie di San Paolo della Corea hanno pubblicato un libro sulla vita di sr. Dorotea D’Oto, una paolina italiana che vive come missionaria in Corea da 49 anni. Il titolo del libro è Vorrei gridare al mondo.
 
Il progetto, realizzato da sr. Giacomina Heo dopo aver intervistato e dialogato con sr. Dorotea, propone una testimonianza viva della storia della Corea: l’arrivo delle prime missionarie, lo sviluppo della Congregazione in terra coreana, la vita nella comunità di Kwanju, dove sr. Dorotea ha vissuto per tanti anni. La narrazione, semplice e sincera, lascia emergere il carisma paolino in tutta la sua profondità e bellezza.
 
 
 
Open post

Celebrazione del Centenario a Borivli

Le Figlie di San Paolo di Borivli, il 30 agosto hanno celebrato il Centenario di fondazione nella chiesa parrocchiale dell’Immacolata Concezione. Il celebrante principale, mons. Percival Fernandes, vescovo, scrittore e autore egli stesso delle Paoline, durante l’omelia ha riconosciuto il prezioso servizio svolto dalle Figlie di San Paolo.
 
L’Eucaristia è stata concelebrata da alcuni sacerdote della chiesa locale e della Società San Paolo. Un momento di festa e di convivialità ha riunito i partecipanti consolidando in tutti il clima familiare e di partecipazione.
 
 
 
 
Open post

Un viaggio di fede, 100 anni per portare il Vangelo al mondo

 Nonostante le piogge e i venti portati dal tifone, il 21 agosto si è inaugurata a Pasay City una mostra dal titolo Un viaggio di fede, 100 anni per portare il Vangelo al mondo. Una iniziativa per raccontare la storia delle Figlie di San Paolo, attraverso immagini, video e audio. Molti hanno sfidato le forze della natura per essere presenti all’evento che ricorda il Centenario di fondazione delle Figlie di San Paolo.
 
Padre Alex Bautista, presidente della Commissione per i Beni Culturali della diocesi di Tarlac e curatore della mostra, ha spiegato il percorso che illustra il cammino della Congregazione dalla sua nascita fino a oggi. Ann Marie Nemenzo fsp, nell’esecuzione del disegno, ha riversato tutto il suo talento grafico e creativo, creando un gioco di colori sorprendente e piacevole. Sr Noemi Vinoya, Superiore provinciale, ha dichiarato che «la realizzazione di questa mostra ci ha permesso di rivisitare il nostro passato, per guardare al presente e protenderci verso il futuro».
 
Il taglio del nastro è stato fatto dalle due Consiglieri generali, sr Shalimar Rubia e sr Lucia Kim, in visita nelle Filippine. Presente anche don Valdir José De Castro, Superiore generale dei Paolini, e tanti fratelli e sorelle delle comunità vicine. La mostra resterà aperta al pubblico per la durata di un anno.
 
           
 
 

Posts navigation

1 2 3 4 5 6 7